progettare e costruire nZEB

1
Lug

Caldaia premiscelata a idrogeno a uso domestico

Baxi offre prodotti tecnologicamente innovativi preservando le risorse per le generazioni future e oggi la prima caldaia certificata premiscelata a idrogeno per uso domestico è pronta per la produzione – nello stabilimento di Bassano del Grappa, dove è stata costruita la prima linea produttiva in Europa dedicata a questa tipologia di caldaie – e la distribuzione su vasta scala. Queste caldaie garantiscono riscaldamento e acqua calda senza emissioni di ossido di carbonio, utilizza idrogeno puro e offrono la stessa efficienza termica delle caldaie a condensazione a gas naturale. Installazione e messa in servizio sono simili a quelle dei prodotti attuali a gas naturale, con il vantaggio di abbattere ulteriormente le emissioni di NOx.

Già nel nel 2010 le politiche green di Baxi hanno prodotto i primi sistemi ibridi integrati che, facendo intervenire la fonte energetica più performante in ogni momento, si sono subito dimostrati la soluzione più vantaggiosa in termini di rendimento energetico e riduzione di emissioni inquinanti. Dal 2015: con l’approvazione dell’Agenda 2030, l’azienda si è imposta di ridurre le emissioni di anidride carbonica generando autonomamente il 25% dell’energia elettrica necessaria per la produzione grazie ai 6000 m2 di pannelli fotovoltaici posti sul tetto dello stabilimento e ottenendo il restante 75% da fonti rinnovabili, evitando così di immettere annualmente nell’atmosfera oltre 1.400 t di CO2.

Per contribuire a un futuro più sostenibile Baxi ha incoraggiato il progressivo spostamento dalle caldaie standard a quelle ad alta efficienza, alle caldaie ad alta efficienza funzionanti con una miscela di metano e 20% di idrogeno, in attesa di arrivare, entro il 2025, alla diffusione su larga scala di caldaie alimentate interamente a idrogeno che può essere prodotto da energia eolica e solare senza emissioni di CO e CO2.
Una nuova sfida, quella della caldaia a idrogeno, che proietta l’azienda verso il futuro del comfort ambientale a impatto zero.

news segnalata da Baxi

APPROFONDISCI