progettare e costruire nZEB

Abitazione nZEB

Villa nZEB che minimizza l'impatto sull'ambiente.
10
Feb

Villa | Bondeno (FE)

 

Una villa nZEB nata dall’intraprendenza e dalla voglia di mettersi in gioco dei committenti, curiosi, al passo con i tempi e interessati a minimizzare quanto più possibile il loro impatto ambientale, senza rinunciare a comfort e sicurezza.

 

A pochi chilometri da Ferrara sorge questa villa nata dall’incastro di volumi elementari che, giocando su diverse altezze, creano un susseguirsi di pieni e di vuoti. L’attenzione per i materiali, l’orientamento, le grandi aperture vetrate che massimizzano gli apporti solari e l’attento studio dei pacchetti tecnologici hanno permesso di conseguire un grande risultato in termini di sostenibilità, dato che la classe energetica ottenuta è quella di un edificio ad energia quasi zero. L’idea di progetto muove dalla volontà di plasmare un momento di connessione e dialogo tra l’architettura tradizionale del territorio e le richieste della committenza che desiderava un’abitazione moderna dalle linee asciutte e minimali. Il corpo a due piani con tetto a falde, che ospita al piano seminterrato i servizi e il locale tecnico e al piano primo gli spazi dei ragazzi, si fonde con il resto dell’abitazione, disposta interamente su un solo livello con coperture piane e volumi che si incastrano uno nell’altro. Il grande e alto soggiorno è il fulcro della casa e l’elemento di liaison tra l’appartamento dei genitori, la cucina, la lavanderia, l’area dei ragazzi e la scala di accesso agli spazi tecnici e al garage.
L’involucro edilizio è stato realizzato con blocchi-cassero in legno mineralizzato dotato di una sezione coibente in EPS additivato con grafite così da garantire ottime prestazioni termiche sia in estate che inverno; l’elevato spessore del materiale isolante consente, infatti, di bassissimi livelli di dispersione termica e il nucleo della parete in c.a. offre uno sfasamento termico ottimale in regime estivo. Anche i solai di chiusura superiore sono ottimamente coibentati, con uno triplo strato di XPS.