azero – progettare e costruire nZEB

Monastero di San Secondo Isola Polvese

Castiglione del Lago, Isola Polvese, (PG) / Provincia di Perugia

Le opere previste hanno interessato tutto il complesso di S. Secondo ma su diverse scale di intervento: dal ripristino, consolidamento e messa in sicurezza delle strutture della chiesa alla ristrutturazione e recupero funzionale degli spazi del monastero. L’attenzione progettuale con cui si è voluto intervenire sulle strutture esistenti è stata rivolta, per quanto possibile, al recupero di tecniche costruttive e materiali originari. La volta del salone a piano terra, per esempio, è stata completamente consolidata mentre il solaio del primo piano ricostruito in legno e laterizio, quindi dello stesso tipo dell’originario. Anche la copertura a capriate in legno esistente è stata recuperata in parte e in parte ricostruita come quella esistente. A livello strutturale sono state scelte tecniche di consolidamento “non invasive”, che non hanno alterato l’aspetto esteriore dei prospetti, rispondendo però alla normativa vigente in materia. Un’attenzione particolare è stata posta sulla progettazione e installazione degli impianti tecnologici necessari, sempre difficili da collocare in un contesto di queste caratteristiche. Gli impianti elettrici sono dotati di sistemi atti a evitare campi elettromagnetici significativi all’interno dei locali abitualmente utilizzati. È stato inoltre tenuto in massima considerazione l’ecobilancio dei materiali impiegati, utilizzando quelli non inquinanti, sia in fase di produzione che di futuro smaltimento, a costi energetici accettabili e prodotti provenienti preferibilmente da zone il più vicine possibile all’insediamento. Ove possibile sono stati, infine, recuperati gli intonaci esistenti.


Progettista e direttore dei Lavori: arch. Sergio Formica – Provincia di Perugia
Responsabile Unico del procedimento: ing. Giampiero Bondi – Provincia di Perugia
Collaboratori: arch. Stefano Berretta, ing. Daniela Cecchini, geom. Emiliano Nicchi, geom. Concetto Auditore, p.i. Andrea Artegiani, p.i. Alessandro Stortoni – Provincia di Perugia
Consulenti: ing. Giovanni Alberati; ing. Cianfrini – ChiaroScuroDesign