azero – progettare e costruire nZEB

Recupero di un fabbricato storico

Il progetto ha riguardato la ristrutturazione di un fabbricato residenziale del XIX secolo, posto all’angolo di due strade nel centro storico di Rubiera, con l’obiettivo di creare quattro unità abitative autonome, oggi ospitate su tre piani con affaccio anche su una piccola corte centrale. L’edificio, disabitato e inutilizzato da decenni, si trovava in pessime condizioni e il degrado della struttura portante orizzontale e verticale era tale che essa si configurava come un ammasso di materiale non più idoneo neppure al recupero e che, anzi, aumentava le problematiche da affrontare.
Il progetto architettonico ha previsto l’apertura di alcune nuove forature nelle murature portanti esistenti, stabilizzate mediante cerchiature metalliche atte a garantire l’intera staticità dell’immobile, nonché tramite ulteriori e molteplici interventi al fine di ripristinare la situazione di sicurezza. Il consolidamento della struttura, grazie anche alla realizzazione di ampie superfici a intonaco armato, ha consentito di operare anche su tutto il complesso di elementi portanti orizzontali ammalorati i quali, nonostante l’avanzato degrado, sono stati recuperati e rinforzati; la copertura invece è stata totalmente ricostruita, adeguando il pacchetto tecnologico alle tecniche attuali. Vista la collocazione in centro storico del fabbricato, non si è potuto optare per una coibentazione a cappotto su tutte le parti esterne, sulle quali è stato quindi steso un adeguato strato di termointonaco (4-6 cm), procedendo piuttosto alla posa di uno strato coibente continuo interno con pannelli in fibra di legno; nella corte è stato invece possibile installare un cappotto da 25 cm in fibra di legno.
Dal punto di vista impiantistico, le quattro unità abitative funzionano con un sistema ibrido composto da pompa di calore elettrica aria-acqua reversibile e caldaia modulante a condensazione che distribuisce il calore attraverso pannelli radianti a pavimento; ventilconvettori idronici climatizzano gli ambienti nel periodo estivo.


Ubicazione: Rubiera (RE)
Progettisti: arch. Graziano Borghi – Studio di Architettura Borghi architetto Graziano
Consulenti: ing. Giovanni Ragazzi – ERRECI Ingegneri Associati; p.i. Carlo Alberto Pagliani – e-sp energy-saving project