azero – progettare e costruire nZEB

Casa L.A.M.

Tradizione costruttiva, architettura moderna ed efficienza energetica si sposano in questa abitazione dove, a un involucro prestante, risponde un’impiantistica che, supportata da fonti rinnovabili, rende l’edificio quasi autosufficiente. Già vincitore del premio del pubblico al Concorso Casaclima Awards 2018 (tra oltre 1400 edifici partecipanti) Casa L.A.M. è stata realizzata secondo le tradizioni costruttive più radicate nella zona di Brescia, caratterizzata da un’estetica rigorosa ed essenziale, evidenziata dalle marcate linee rette dei volumi e delle superfici. L’abitazione è composta da 2 piani fuori terra oltre a un interrato. Nessun elemento decorativo superfluo disturba l’ordinata composizione architettonica e la costruzione è stata pensata per essere estremamente efficiente. I grandi sbalzi che contraddistinguono i prospetti permettono di ottenere il massimo comfort interno nella stagione estiva, fungendo da elementi schermanti, e di sfruttare al meglio gli apporti energetici nei mesi più freddi; tali elementi, pur rappresentando dei ponti termici, sono stati abilmente risolti sia in fase progettuale che costruttiva. La forma compatta e le ampie vetrate sul fronte sud hanno consentito, in fase di calcolo, di portare la casa in classe A CasaClima, nonostante l’assenza di un impianto di VMC, inserito solo successivamente al fine di migliorare la qualità dell’aria indoor. La progettazione del fabbricato ha avuto come obiettivo altresì la diminuzione dell’impatto sul territorio in termini di impieghi di energia e, di conseguenza, anche di produzione di CO2 nell’ambiente.


Ubicazione: Castelcovati (BS)
Progettisti: geom. Alessandro Barbareschi (architettonico)
Consulenti: geom. Alessandro Barbareschi (consulente energetico casaclima, passivhaus certified designer e certificatore energetico accreditato Regione Lombardia)