azero – progettare e costruire nZEB

TWINSET Headquarters

Carpi (MO) / BP Architects

Il tema della valorizzazione e del recupero del patrimonio edilizio esistente è ciò che caratterizza il progetto della nuova sede del marchio TWINSET: un fabbricato industriale degli anni ’70 trasformato, attraverso una completa rifunzionalizzazione, in una prestigiosa ed efficiente sede aziendale. L’intervento consiste in una parziale demolizione del complesso esistente, nel miglioramento sismico e nella ristrutturazione dei rimanenti 7.500 m2. A questi si aggiungono i circa 8.000 m2 del nuovo fabbricato che, abbracciando l’esistente su due lati, ridefinisce l’immagine dell’intero complesso, disegnando un nuovo fronte di impatto architettonico.
La facciata è caratterizzata da tre livelli di vetrate aggettanti ad andamento sinuoso, modulate da pale frangisole verticali in rame che conferiscono dinamismo e plasticità al volume.
Dal punto di vista distributivo, il fulcro del fabbricato è la grande hall di ingresso a triplo volume, caratterizzata dalla scala metallica elicoidale. Il volume in ampliamento accoglie le attività direzionali, tecnico-direttive e commerciali, che affacciano lungo il fronte principale verso l’autostrada, mentre nelle superfici a piano terra del prefabbricato esistente trova posto il cuore creativo dell’azienda, rappresentato dall’ufficio stile. L’edificio rientra in classe energetica A.
Sulla copertura a shed esistente sono stati installati 300 kW di pannelli fotovoltaici, che coprono circa il 70% del fabbisogno energetico del fabbricato, il quale non necessita quindi di essere connesso alla rete del gas metano, ma viene alimentato unicamente da pompe di calore elettriche.


Progettisti: arch. Silvio Binini, arch. Emanuele Piccinini, arch. Anahita Asgharpour, arch. Michela Dallari, arch. Paola Fossa, arch. Pedram Kalhori, ing. Alexei Novikov, arch. Laura Predieri, geom. Maico Romagnani – BP Architects
Facciate continue: Fausto Cattivelli
Strutture: Tec3 ingegneria
Impianti meccanici: Giancarlo Manghi
Impianti elettrici: Cavazzoni Associati
Prevenzione incendi: Isabella Caiti
Paesaggio: Silvia Ghirelli
Sicurezza: Italo Mazzola