azero – progettare e costruire nZEB

Asilo Pellare

Moio Della Civitella (SA) / Studio Tecnico di Ingegneria ed Architettura, Nucleo Solare

La riqualificazione sostenibile di una scuola materna in provincia di Salerno è stata oggetto degli interventi finanziati con il P.O. FESR Campania 2007/13 ENERGIA EFFICIENTE, iniziati nell’ottobre 2014 e terminati nel dicembre 2015. I pilastri intorno ai quali si è sviluppato il progetto hanno riguardato l’efficienza energetica, il comfort indoor, la salubrità e la fruibilità degli spazi interni.
Per raggiungere tali traguardi è stato necessario andare oltre i semplici aspetti energetici, confrontandosi con la sostenibilità in tutte le sue dimensioni. Gli interventi effettuati hanno comportato una riduzione notevole sia dei consumi di energia sia delle emissioni di CO2 (circa il 90%) attraverso l’uso di materiali naturali a basso impatto ambientale (ecosostenibili) esenti da sostanze inquinanti e tossiche (biocompatibili), recuperando e riutilizzando parte dei materiali della vecchia struttura. Contestualmente, si è posta notevole attenzione alla fruibilità degli spazi interni, considerando in modo interconnesso i requisiti di efficienza, comfort e quelli igienico-sanitari per poter offrire ai bambini spazi in grado di favorire l’apprendimento. Terminata la parte prettamente architettonica, il lavoro sta ora proseguendo con attività legate alla divulgazione dei risultati ottenuti, delle tecniche utilizzate, con il monitoraggio dei consumi energetici, della qualità dell’aria indoor e con programmi di sensibilizzazione ed educazione alla sostenibilità rivolti tanto ai fruitori quanto alle PP.AA., trasferendo e condividendo, con modalità consone al target prescelto, ai metodi e ai risultati ottenuti.


Progettisti: arch. Massimiliano Ruggiero, ing. Andrea Imbriaco – Studio Tecnico Di Ingegneria Ed Architettura; ing. Alessandro Musella – Nucleo Solare