azero – progettare e costruire nZEB

Casa Civico 1-1

Zugliano, Vicenza / Studio Civico24Progetti

L’obiettivo dell’intervento è stato la costruzione di un edificio rispettoso del contesto, con un’alta qualità costruttiva e architettonica e un alto grado di sostenibilità. Il collocamento all’interno dell’area della nuova costruzione tiene conto del rapporto con il contesto paesaggistico, il genius-loci, ovvero quel sistema complesso di aspetti naturalistici e antropici legati alla cultura del territorio e in particolare della posizione rispetto all’orientamento, alle vedute del paesaggio e ai venti dominanti.
Il sistema costruttivo si rapporta con il contesto paesaggistico, dove l’edificio assume una nuova sensibilità verso il contesto, non derivante dall’imitazione di modelli del passato. Gli elementi della tradizione possono essere reinterpretati, riproponendo materiali e forme semplici e minimali. Un intervento sostenibile considera l’utilizzo di sistemi collegati con le modalità costruttive dell’architettura bioclimatica; in particolare l’utilizzo di materiali costruttivi e per la coibentazione termica di tipo naturale, sistemi di ventilazione, impianti a energia solare per la produzione di energia elettrica e acqua calda, impianti di recupero e riutilizzo delle acque piovane.
La progettazione del verde mira a un corretto inserimento nel paesaggio. Per evitare una eccessiva presenza di verde disegnato che avrebbe potuto alterare l’ambiente naturalistico, il progetto del verde è stato limitato alle aree vicine alla costruzione.


Progettisti: arch. Luca Pellegrini – Studio Civico24Progetti, Giovanni Fontana Luca Pellegrini architetti; ing. Adolfo Greselin – Studio di ingegneria Adolfo Greselin
Termotecnico: Paolo Mosele – Studio termotecnica di Paolo Rosele
Perito elettrico: Paolo Chemello – Studio Paolo Chemello