azero – progettare e costruire edifici a energia quasi zero

goesan
13
Mar

Centro di formazione in Corea del Sud

Il complesso educativo di Goesan, nella Corea del Sud, è il più grande edificio passivo del Paese. Collocato in mezzo a foreste e montagne, con le sue 30 stanze e gli spazi per conferenze, seminari e ginnastica, ospita circa 70 ragazzi. Nonostante le condizioni climatiche della zona siano piuttosto mutevoli nel corso dell’anno, con inverni molto rigidi e asciutti ed estati molto umide e calde, i criteri del PHI sono stati soddisfatti grazie a una pianificazione attenta. Una delle delle questioni principali è stata trovare componenti edilizi, soprattutto per l’involucro, che avessero una qualità sufficiente per resistere alle condizioni climatiche locali. Per questo motivo sono stati eseguiti anticipatamente dei test, simulando diverse condizioni di umidità.

goesan

Gli architetti dello studio Vallentin di Dorfen (D) hanno applicato lo standard Passivhaus utilizzando un linguaggio architettonico che è riuscito a unire l’ambiente naturale nel concetto progettuale, inserendosi efficacemente nel paesaggio collinare circostante.

goesan1

L’integrazione dell’edificio nella natura è servita anche come espressione della filosofia imprenditoriale del committente, il produttore alimentare coreano Pulmuone Health&Living Co., che dà grande importanza alle coltivazioni ecologiche e sostenibili così come a un’alimentazione sana offrendo, in questo ambito, formazione per i giovani in un’accademia di cui il nuovo complesso costituisce l’estensione.

goesan4

L’involucro è costituito da pareti in c.a. con isolamento in cellulosa e facciata ventilata in legno (valore U medio di 0,14 W/m2K) con copertura, isolata con schiuma poliuretanica, a verde e calpestabile. Per quanto riguarda l’impiantistica, accanto alle due pompe di calore per il riscaldamento/raffrescamento e l’acqua calda l’edificio dispone di un serbatoio da 12.000 litri e di un impianto solare termico. L’impianto di ventilazione meccanica è dotato di deumidificazione e ha una capacità di recupero del calore dell’87%.

goesan5

Il complesso ha vinto il Passivhaus Award 2014 nella categoria “edifici scolastici”.

foto | ® Photo by AN news (Woocheol Jeong)

⇒ l’articolo completo è stato pubblicato sul numero 13 di azero (vai all’indice)

Lascia un commento